Casa dei Giovani

Produzione Vino Biologico Siciliano

Un "Prezioso" vino prodotto dalla legalita'
La "Casa dei Giovani" di Padre Lo Bue promuove un originale vino siciliano

Nel territorio della antica citta' di Selinunte, dove gia' duemilacinquecento anni fa' si coltivava la vite e si otteneva un eccellente vino, ora 27 ettari di quei terreni di quella zona sono stati sottratti alla propieta' di capi della mafia siciliani ed affidati all'Associazione "Casa dei Giovani".
Su questi fondi la "Casa dei Giovani" porta avanti un progetto di reinserimento socio lavorativo di giovani ex tossicodipendenti ed ex detenuti formati e guidati dagli agronomi.  Quest'anno abbiamo prodotto per la prima volta due tipologie di vini bianchi:

Preziosi di Sicilia - Grillo IGT Biologico: Vino da vitigno autoctono siciliano che in bocca si presenta secco, dotato dell'aroma caratteristico che ricorda l'ortica, il pepe verde ed il gelsomino.

Preziosi di Sicilia - Cataratto IGT Biologico: Vino da vitigno tipicamente siciliano che in bocca si presenta sapido e secco, ma cio' non ne compromette la serbevolezza.

Sono due vini prodotti dalle nostre uve coltivate con metodi biologici e certificate da un organismo nazionale di controllo. La scelta di chiamare i vini "Preziosi di Sicilia" e' motivata da quattro considerazioni.

"Preziosi" perche' il suo gusto e la sua piacevolezza al palato;
"Preziosi" perche' le viti sono coltivate con metodi rigorosamente biologici
"Preziosi" perche' i vini sono prodotti nelle terre confiscate alla mafia
"Preziosi" perche' a coltivare i vitigni sono i giovani, prima schiavi degli spacciatori e della mafia, e che ora hanno ritrovato autonomia e dignita'.


Scegliendo i "Preziosi di Sicilia", si sceglie la natura e la legalita'.

Biagio Sciortino
Associazione "Casa dei Giovani"
Corso Umberto 1°, 65, Bagheria e-mail:
prodotti@casadeigiovani.it



powered by S4U